Rampe per disabili: telescopiche, mobili, pieghevoli

Hai problemi di accessibilità a casa?

Le case hanno spesso gradini e piccole soglie e per chi utilizza una sedia a rotelle questa è una seria complicazione. In questo caso le rampe per sedie a rotelle, rampe per gradini e rampe per soglia possono aiutare ad adattare la casa ed eliminare le barriere architettoniche. L'installazione di rampe per disabili facilita enormemente la quotidianità: riducono le difficoltà nel superare i gradini o soglie e facilitano anche l’entrata e l’uscita da casa.

Clicca per leggere di più...

Che cosa sono le rampe per disabili?

Le rampe sono utilizzate per superare gradini e dislivelli. Servono anche per caricare scooter elettrici e carrozzine in auto o sugli automezzi in generale. Ma come funzionano? Maggiore è la lunghezza della rampa, minore è la pendenza, rendendola più semplice da superare. Le pendenze consigliate variano a seconda del peso di chi le utilizza, dalla sua autonomia o dall’eventuale assistente. La pendenza della rampa deve essere la minima possibile, compatibilmente con il dislivello complessivo da superare, in modo da rendere facile il transito. La pendenza massima della rampa non dovrebbe superare l’8% e la lunghezza massima dovrebbe essere di 10 m. La pendenza può superare l’8% in caso di carrozzina manuale spinta da assistente o di quella elettrica, in quanto la spinta utile per superare la pendenza è maggiore.

Come si calcola la pendenza di una rampa?

La pendenza di una rampa è espressa da una semplice formula matematica, che permette di identificare la giusta percentuale calcolata.

Il calcolo della pendenza è come segue (%):

Pendenza (%) = (Dislivello (m) / Lunghezza (m))/100

Per calcolare la lunghezza della rampa necessaria con una pendenza consigliata a 8%, la formula è la seguente:

Lunghezza (m) = (Dislivello (m)/ Pendenza (%)

Facciamo un esempio:

Hai una soglia (o gradino) di 7 cm (0,07 m) a casa, che devi superare con il tuo deambulatore rollator e vorresti acquistare una rampa, però non sai quanto lunga debba essere per mantenere l’8% (0,08) di pendenza.

Il calcolo è come segue:

Lunghezza della rampa (m) = 0,07 m (soglia o gradino) / 0,08 (pendenza) -> 0,9 m

Vuol dire che per superare 7 cm di soglia con l’8% di pendenza dovrai comprare una rampa di 90 cm.

Tipologie di rampe per disabili

Esistono vari tipi di rampe che offrono diverse soluzioni per le varie esigenze.

Nel nostro negozio online troverai le rampe più comuni e quelle più ricercate, che possono essere utili per la mobilità dentro o fuori casa.

La maggior parte delle case ha delle soglie che possono essere pericolose. Se hai difficoltà a camminare, se stai usando un deambulatore rollator o una sedia a rotelle, questi “ostacoli” possono crearti problemi negli spostamenti. La rampa da soglia, posizionata su entrambi i lati della salita, sarà la tua soluzione per procedere senza interrompere la tua camminata. Questo prodotto rende più graduale il passaggio dalla soglia al pavimento di casa e viceversa, creando una "piccola collina" che ti faciliterà la camminata.

Se invece hai degli scalini o gradini davanti o dentro casa, che creano dislivelli pericolosi e che non possono essere superati indipendentemente con il tuo deambulatore, rollator o carrozzina, potresti scegliere una rampa telescopica.

Stai forse invece cercando una rampa che puoi portare facilmente con te, ad esempio per un viaggio? In questo caso ti suggeriamo di comprare una rampa pieghevole (rampa valigetta). La rampa pieghevole è la soluzione mobile e pratica per i tuoi viaggi.

Esistono rampe di varie dimensioni e la maggior parte ha la possibilità di essere allungata.

Spedizione veloce - gratuita per ordini superiori a 49 euro
Mostra come Griglia Lista

15 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

15 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente