Il bastone da passeggio in legno: come averne cura

I bastoni da passeggio in legno sono bellissimi pezzi di artigianato naturale, scolpiti a mano e realizzati con alberi che hanno impiegato decenni per crescere.

Che si tratti di un oggetto da collezione o di un ausilio per la mobilità, merita di essere mantenuto nelle migliori condizioni. La cura del tuo bastone da passeggio offre anche l’opportunità di personalizzarlo, per renderlo davvero unico.

Questa guida è una raccolta di suggerimenti di esperti del settore e appassionati di arte naturale. Se fantastichi di creare un giorno il tuo bastone da passeggio, seguire questi suggerimenti per la manutenzione è un buon modo per apprendere qualche tecnica e un po’ di manualità. Lavorare con materiali naturali richiede una grande cura e attenzione, quindi meglio fare pratica.

Come pulire il bastone da passeggio

Quando si cammina, fango e sporco possono sporcare il bastone. Nel tempo questo può danneggiare la vernice, consentendo all’umidità di entrare e danneggiare le fibre del legno. Per tenere sempre pulito il bastone, basta strofinare il bastone con un panno umido di tanto in tanto. Dopo una passeggiata all’aperto, puliscilo con un panno morbido non abrasivo, che non lasci pelucchi.

Mantieni asciutto il bastone da passeggio

Il legno è un materiale poroso, che si espande quando si bagna e si contrae mentre si asciuga. In questo modo il bastone si indebolisce. I bastoni con impugnatura arrotondata perdono la forma se vengono lasciati in condizioni di umidità e qualsiasi vernice potrebbe sfaldarsi.
Sebbene la pioggia e l’umidità non danneggino il bastone a breve termine, è importante asciugarlo sempre se si dovesse bagnare. Ancora una volta si consiglia di utilizzare un panno non abrasivo che non lasci residui per evitare graffi.

Dove conservare il bastone?

Molte persone conservano i bastoni in luoghi in cui potrebbero subire danni. L’umidità può causare danni, ma possono farlo anche il calore o la luce del sole. I drastici cambiamenti di temperatura possono portare a crepe o instabilità generale all’interno della struttura del bastone di legno, compromettendone non solo l’aspetto ma anche la sicurezza.
EVITA di tenere il bastone in questi posti, o simili:
Luce diretta
Accanto a un radiatore o stufa
In macchina
Verande esterne

Di che legno è fatto il mio bastone?

I dettagli sulla cura del tuo bastone da passeggio dipenderanno dal tipo di legno di cui è fatto. Ad esempio, i legni non verniciati non dovrebbero essere lucidati, mentre la lucidatura potrebbe essere utile per bastoni laccati. Se non sai di che legno o finitura si tratta, magari perchè il bastone ti è stato regalato, puoi sempre trovare queste informazioni sul sito del produttore.

Lucidare il bastone da passeggio

Se il tuo bastone è verniciato e vuoi conservarne la lucentezza può essere utile usare un panno di lana e un lucidante per mobili in legno, leggero e di qualità. Anche un po ‘di cera d’api, se usata con parsimonia, può dare una splendida lucentezza al legno, ed è completamente naturale.

Ricorda però che i bastoni non verniciati in legno naturale non dovrebbero essere lucidati. Dovrebbero invece essere semplicemente puliti con un panno umido se si sporcano.

Tagli e graffi al legno: come ripararli

Mano a mano che passeggi con il tuo bastone, noterai che la normale usura causa graffi e tagli. Cerca di prestare attenzione a eventuali schegge: è meglio rimuovere subito questi pezzi e riparare il danno, piuttosto che lasciare che peggiorino. In alternativa, puoi provare a incollare nuovamente con cura la scheggia. Poi passa un po’ di cera sull’area lesa.

Proteggere il bastone da danni più gravi

Uno dei modi più comuni in cui le persone danneggiano i loro bastoni da passeggio è farli cadere o perderli. Il modo più semplice per evitarlo è usare un passante per il polso o un supporto da tavolo per garantire che il bastone non si schianti a terra, rovinandosi. 

Il puntale protegge il bastone da passeggio

I puntali in gomma sono fondamentali per proteggere il fondo del bastoncino, il che lo rende particolarmente importante per i bastoncini di legno che sono più inclini a spaccarsi o danneggiarsi con l’impatto al suolo. Se il puntale inizia a logorarsi, sostituiscilo immediatamente, poiché è forse lo strumento più importante che puoi avere nel tuo arsenale per prenderti cura del tuo bastone. Devono essere sostituiti più o meno frequentemente a seconda dell’usura, come i ferri di cavallo ad un cavallo.

Posso tingere il mio bastone da passeggio?

Verniciare il tuo bastone da passeggio è un lavoro complesso, richiede molta abilità e manualità. Legni diversi reagiscono in modo diverso alla tintura. Per questo tipo di lavoro è preferibile affidarsi ad artigiani esperti.

Ricorda:

I bastoni da passeggio saranno sempre fantastici anche se non trattati, grazie alla loro qualità naturale e alle lavorazioni originali. Tuttavia, trattare e curare il tuo bastone aggiungerà un tocco speciale e ti aiuterà a renderlo davvero tuo.

Se hai domande sulla manutenzione dei bastoni da passeggio o per qualunque informazione, lasciaci un commento o contattaci alla mail assistenzasg@seniorgroup.it. Ti risponderemo al più presto!