Sollevatori per vasca da bagno

GODERTI UN BAGNO IN AUTONOMIA E SICUREZZA

Il momento che ti crea più insicurezza è quando devi entrare in vasca? Provi instabilità anche quando ti alzi e ti abbassi? Un sollevatore per la vasca da bagno può aiutarti. Di che cosa si tratta? Questo prodotto è una seduta dentro la vasca, che si abbassa e alza con un semplice tocco di un pulsante. In questo modo riuscirai a goderti un bel bagno caldo in autonomia e sicurezza.

Mostra come Lista Griglia

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Sollevatore per vasca da bagno - Neptune
    SMSIT-H84588
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
    • Sollevatore per vasca da bagno Neptune comodo e leggero 
    • Forma elegante che consente all'utente di sedersi indietro nella vasca per avere uno spazio maggiore per le gambe e per l'immersione
    • Quattro ventose resistenti consentono un'installazione sicura sia sulle superfici curve sia su quelle piane
    • Sedile basso di 70mm che può essere staccato dal telaio, rendendo il Neptune completamente trasportabile
    Scopri di più
    619,00 €
    SMSIT-H84588
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
  2. Set coprisedile imbottito - Aquila
    SMSIT-M18199
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
    • Il coprisedile imbottito rimovibile e facile da mettere offre una maggiore comodità durante il bagno
    • La proprietà dell'imbottitura termica è di trattenere il calore nell'acqua calda è anche in grado di lenire i dolori e le infiammazioni articolari
    • Può essere asciugato o lavato a mano fino a 60°C.
    Scopri di più
    159,00 €
    SMSIT-M18199
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
  3. Sollevatore per vasca da bagno - Aquila
    SMSIT-M18187
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
    • Sollevatore per vasca da bagno Aquilia con schienale di sostegno che si reclina da solo per una maggiore comodità ed una migliore flessione delle anche
    • Può essere facilmente separato in due parti leggere
    • Uso semplice utilizzando il controllo manuale
    • Include un indicatore del livello della batteria con opzione Stop Descent™
    • Quattro ampie ventose oscillanti offrono un'installazione stabile sulle superfici curve e consentono di posizionarsi indietro nella vasca per aumentare lo spazio per le gambe
    Scopri di più
    697,00 €
    SMSIT-M18187
    NRS
    Spedizione entro 10 giorni lavorativi
Mostra come Lista Griglia

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

SOLLEVATORI PER LA VASCA DA BAGNO: LE TIPOLOGIE PRINCIPALI

Hai pensato che un sollevatore da vasca possa essere utile nella tua quotidianità? Ecco alcune informazioni utili alla guida per il tuo acquisto.
La maggior parte dei sistemi è essenzialmente meccanica, ma esistono sistemi alternativi che utilizzano aria compressa e camere gonfiabili, che ti sollevano o abbassano secondo la necessità.

In un sollevatore meccanico avrai una seduta motorizzata: il sedile e schienale e si abbassano e alzano nella vasca. Attaccate alla seduta hai delle “ali”, che ti permettono di spostarti agevolmente senza avere interruzioni di superficie, che ti comporterebbero uno sforzo muscolare. Il motore elettrico è alimentato da una batteria: la potrai facilmente rimuovere e caricare senza che tu abbia una presa vicino alla vasca. La maggior parte dei sollevatori da bagno dispone di pulsanti per reclinare lo schienale: potrai così scegliere la posizione, che ti fa sentire più a tuo agio.

Un sollevatore per la vasca ad aria compressa ha un compressore esterno e una seduta gonfiabile che, diminuendo o aumentando l’aria all’interno, riesce a farti scendere o sollevarti fino in fondo alla vasca.
La batteria per tutte e due questi modelli ti durerà molto: per una maggiore tua sicurezza non potrai abbassare la seduta se la batteria non sia abbastanza carica anche per alzarti.

CONSIDERAZIONI PER L‘ACQUISTO DI UN SOLLEVATORE PER LA VASCA

Hai già pensato a quali siano le tue esigenze? Hai valutato tutti gli aspetti da tenere in considerazione per l’acquisto di questi prodotti? Vediamo insieme alcuni aspetti importanti da considerare.
Uno degli elementi da tenere in conto è l’altezza massima raggiungibile. Il modello giusto deve salire a un'altezza uguale al bordo superiore della parete della vasca e dovrebbe idealmente essere più alto, se tu avessi una statura importante.
Valuta inoltre l’altezza minima raggiungibile: il sedile rimarrà sotto di te quando arrivi sul fondo della vasca. Naturalmente, più in basso potrai scendere con il tuo sollevatore, più sarai immerso nell’acqua: conseguentemente dovrai regolarti quanto riempire la vasca. Ci sono alcuni modelli di sollevatori per la vasca da bagno meccanici, che possono raggiungere un'altezza minima di seduta di appena 6 cm, e dei modelli gonfiabili ad aria compressa che sono in grado di raggiungere l’altezza ancora più bassa.
Tieni in considerazione la capacità di carico: la capacità di sollevamento per la maggior parte dei sollevatori rientra nell'intervallo che va dai 110 kg ai 180 kg.

Un altro aspetto importante per la tua scelta è la larghezza: è consigliabile che tu prenda il sollevatore più largo possibile in relazione alla misura della tua vasca. Un sedile che si estende comodamente da una parete all’altra della vasca ti aiuta a creare un ponte tra l'interno e l'esterno della vasca stessa: il vantaggio è che potrai sederti sul lato del sedile senza dovere entrare prima nella vasca e quindi fare sforzi.

Possono esserti utili le alette? Molti sollevatori per il bagno a batteria sono dotati di alette sui lati del sedile che sono progettate per estendersi oltre la parete della vasca, quando il sollevatore raggiunge la massima altezza. Le alette coprono lo spazio, che rimarrebbe aperto tra il sedile e la parete della vasca; questo ti renderà più facile e sicuro il trasferimento dal sollevatore. Sono progettate per piegarsi verso l'alto, quando il sedile si sposta verso il fondo più stretto della vasca.

Non dimenticare di valutare la lunghezza: se la tua vasca non è molto lunga calcola quanto il sollevatore ti sposta verso il fondo. Hai abbastanza spazio per le tue gambe? Tieni presente che la parete della vasca è spesso curvata e il sollevatore si installa nella parte più piatta.

Ti può essere utile la possibilità di piegare il sollevatore? Altre persone useranno il tuo bagno? Se è così, potresti considerare un sollevatore pieghevole e più leggero, che è semplice da riporre.

Scegli tra uno schienale verticale fisso o uno schienale reclinabile. Alcuni sollevatori da bagno hanno uno schienale che rimane in una posizione verticale fissa, altri hanno uno schienale che si adagia automaticamente quando il sollevatore si abbassa, alcuni, ancora, consentono di controllare l’inclinazione. Puoi scegliere questi ultimi modelli, che di solito sono preferibili, perché ti permettono di lavarti in posizione eretta ed eventualmente inclinare lo schienale quando hai finito e vuoi immergerti e rilassarti. Le versioni non reclinabili ti danno, invece, maggiore spazio per le gambe e sono una soluzione adatta se sei alto.
Per avere una maggiore mobilità puoi scegliere un sedile girevole (disco rotante). Puoi trovare delle varianti di prodotto con disco scorrevole e / o rotante, che può essere aggiunto alla parte superiore di un sedile per quando ti sollevi dal bagno. Questo accessorio ti renderà più facile adagiarti sul sedile e girare le gambe.

Hai bisogno di maggior stabilità? Scegli le ventose. La maggior parte dei modelli di sollevatori per la vasca da bagno ha ventose attaccate al fondo per aiutarti a fissare il sollevatore sul fondo della vasca, rendendolo più stabile. Se il fondo della tua vasca non è liscio non avrai un funzionamento ottimale delle ventose.

Conosci tutti gli accessori disponibili? Alcuni modelli offrono accessori come poggiatesta per individui più alti, cinghie pettorali e cinture di sicurezza se hai uno scarso equilibrio di seduta, oppure cunei per evitare che tu possa scivolare in avanti o, ancora, lavabili coprisedili igienici.