Cuscini ortopedici

Quando sei a letto, quando sei sulla sedia a rotelle o seduto su una normale sedia hai dolori e fastidi? Hai mai pensato che tu abbia bisogno di un cuscino ortopedico? Il cuscino ti aiuta come sostegno per le più svariate problematiche legate alla postura o alle fastidiose piaghe da decubito. Ne esistono numerosi modelli in base alle tue esigenze: cuscini antidecubito, cuscini posturali e di posizionamento, cuscini ortopedici per lombari, cuscini ortopedici per cervicale, cuscini a cuneo, solo per citare i principali.

Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-30 di 50

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Comodone ignifugo
    138,99 €
  2. Comodone
    129,00 €
Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-30 di 50

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Una panoramica informativa sui cuscini ortopedici

Sei costretto a rimanere seduto per un lungo periodo o per sempre su una sedia a rotelle?  Lo sai che potresti essere soggetto a ulcere da pressione o piaghe da decubito? Esiste la soluzione per prevenire, invece che curare, questo disagio. Per saperne di più vai a visitare le nostre scelte di cuscini antidecubito per la carrozzina. Troverai modelli che si differenziano nel materiale, nel numero di strati, che li compongono e nel loro design; alcuni sono realizzati con microsfere in poliestere che si adattano al corpo. In esterno sono rivestiti di tessuti impermeabili e sono facilmente gestibili.

Hai capito che quello che ti serve è un cuscino ortopedico, ma non sai ancora bene quale modello sia adatto alle tue esigenze? Ti manca solo di scoprire i prodotti in commercio e trovare quello che fa per te.

Cuscini posturali e di posizionamento

Se hai il rischio di piaghe di decubito oppure le hai già, forse dovresti valutare di acquistare oltre al cuscino di antidecubito anche i cuscini posturali e di posizionamento, che possono essere utilizzati anche a letto.

Questa tipologia di cuscini ti aiuta a scaricare le pressioni da contatto, che possono essere nocive per le tue piaghe da decubito. Potrai utilizzare i posizionatori per molte situazioni, sia che tu decida di usarli da soli o abbinati tra loro. Il vantaggio è che si adatteranno alla forma del tuo corpo: questo aiuterà la tua muscolatura e la respirazione. Sono facili da gestire e sono realizzati con microsfere in polistirene e con rivestimenti in poliuretano, che ben resiste al sangue, urina e simili.

Cuscino ortopedico per cervicale

Hai mai pensato a quanto sia importante il cuscino che usi quando dormi? Ti è mai capitato di svegliarti sentendo dolore o fastidio al collo? Parte di questi disagi sono dovuti a un errato cuscino: meglio scegliere in questi casi un cuscino per cervicale.

Una delle zone più colpite è la cervicale che, spesso, è tenuta sotto sforzo da una errata postura delle vertebre e dei tessuti molli del collo. Quali sono le caratteristiche che devi tenere in conto quando scegli un cuscino per cervicale?

Valuta, come prima cosa, le dimensioni. Prendi un cuscino largo come le tue spalle e comunque che si aggiri intorno ai 60 centimetri. L’altezza è la dimensione che più dipende dal tuo modo di dormire: osserva la posizione che maggiormente adotti. Se per esempio sei una persona che dorme a pancia in giù, il cuscino adatto è basso, perché alleggerisce la pressione sulle vertebre. Se dormi a pancia in su, meglio un cuscino di media altezza. Se normalmente dormi su un fianco, un cuscino alto è perfetto per sostenere bene il tuo capo.

Il secondo importante aspetto da considerare è la tipologia d’imbottitura: da rapportare, anche questa, alla postura che assumi mentre dormi. I cuscini per cervicale sono realizzati solitamente in memory foam. Se dormi con la pancia in giù meglio una imbottitura morbida. Se dormissi a pancia in su, scegli un cuscino con una imbottitura medio morbida, che sforza meno il collo. Se dormissi su un fianco, l’imbottitura deve essere dura per farti adottare la giusta postura.

Cuscino ortopedico per lombare

Hai dolori alla schiena dovuti a una posizione sedentaria continua? Che tu svolga un lavoro d’ufficio o stia molte ore in macchina, potrebbe capitare che i lombari ti facciano male. Spesso questo problema è dovuto a una postura errata. Un cuscino da lombari può aiutarti a trovare sollievo e ad assumere una posizione corretta.

Cosa devi considerare quando scegli un cuscino ortopedico per lombare? La forma è importante in base a dove utilizzerai il cuscino, se su una normale sedia o su un sedile di auto. Fra i migliori materiali c’è sicuramente il memory foam, in quanto tende ad adattarsi alla forma della schiena. I dolori ai lombari sono molto più frequenti di quello che tu possa pensare e richiedono tempo per sparire, quindi meglio utilizzare un cuscino ortopedico prima di dover intervenire in modo più impegnativo.

Cuscino ortopedico a cuneo

Hai mai pensato di scegliere un cuscino ortopedico a cuneo? Il suo utilizzo è molto frequente nei bambini ma anche negli adulti aiuta in caso di reflusso gastrico, oppure potrebbe servirti per il mal di schiena quando guardi la televisione o leggi un libro a letto. Se hai male al coccige, questa è la soluzione ideale soprattutto se, per motivi lavorativi sei costretto a dover mantenere una posizione seduta, alla scrivania o in auto, per parecchie ore al giorno. È adatto quando tu avessi un raffreddore e fossi costretto, per respirare meglio, a dormire in una posizione più eretta. Potresti usarlo per la parte inferiore delle gambe, qualora soffrissi di problemi di circolazione e quindi dovessi avere spesso gonfiore. Come vedi è un accessorio utile in varie occasioni!

La scelta di un cuscino ortopedico, in concomitanza alla tipologia di problematica che hai, è una soluzione non invasiva, che ti aiuta a trovare maggior conforto e correggere una postura, che con il tempo potrebbe portarti dolori non desiderati.

Basta poco per curare il tuo benessere!